Seleziona una pagina

Ciao a tutti, segue l’intervista ad una giovane imprenditrice lombarda che grazie alla sue capacità e una notevole tenacia ha creato in pochi mesi un’attività di sicuro successo in Algarve, Portogallo. Le abbiamo rivolto 5 domande.

 

Ciao, parlaci di te.

Mi chiamo Nicole Losurdo, ho 28 anni e vengo da Seregno, in Brianza. Sono una gelato-chef dal 2015, ho studiato presso la Carpigiani University con il quale ho collaborato successivamente per il Gelato World Tour a Chicago dove mi hanno onorato di un attestato di Gelato Angel. Ho fatto poi altre esperienze presso varie gelaterie per apprendere al meglio la tecnica. Quando mi sono sentita pronta e dopo varie considerazioni e viaggi di esplorazione assieme al mio compagno, ho deciso di aprire una gelateria in Portogallo, più precisamente sul lungomare di Praia de Rocha, in Algarve. La nostra prima stagione si è conclusa da poco e mi sto preparando più determinata che mai per la seconda con la consapevolezza che in così poco tempo la mia attività si è fatta un buon nome e una clientela affezionata al punto di ricevere delle proposte di collaborazione sfidanti e prestigiose.

 

“Soltanto una cosa rende impossibile un sogno, la paura di fallire.” – Paulo Coelho

E come sei arrivata ad aprire un’attività in Algarve?

Inizialmente volevamo aprire la gelateria negli USA, ma per vari fattori ho cambiato idea. Ho imparato che la sola passione senza la possibilità di fare un buon investimento non porta lontano. Ma per sviluppare questo progetto era necessaria una burocrazia che lasciasse un certo respiro, un paese in via di sviluppo e con una qualità di vita soddisfacente. Abbiamo fatto le nostre ricerche e la risposta è stata… Portogallo. Così ci siamo lanciati!

Quali sfide hai dovuto affrontare e quali stai affrontando?

Per quanto riguarda l’Algarve, dove io lavoro, la sfida maggiore è rappresentata dalla stagionalità. La gelateria sta aperta solo sette mesi l’anno, di cui sono tre quelli focali. Pertanto in quei mesi devi concentrarti sul lavoro e cercare di cogliere al meglio le opportunità che ti si presentano. Per il resto abbiamo trovato una burocrazia snella, una popolazione che ti accoglie calorosamente e una lingua diversa ma non troppo difficile da imparare. Questo non vuol dire che sia tutto facile: trasferirsi, adattarsi ad un clima e un’alimentazione differenti, apprendere una lingua straniera e imparare a muoversi in un altro paese non è mai semplice; ci vuole grinta e passione. Ma è possibile!

Che consiglio daresti a chi sta iniziando a fare il tuo stesso percorso?

A prescindere dalla strada che uno vuole seguire consiglio di partire con la consapevolezza che ci vuole coraggio e volontà. Nessuno regala nulla in questo mondo, ma ho imparato che la determinazione e le scelte consapevoli aiutano molto il raggiungimento dei propri obbiettivi. Lottare per i propri sogni non è mai sbagliato!

Indirizzo:
Avenida Tomas Cabreira, Loja 2, vicino Hotel Oriental
Praia Da Rocha, Faro, Portugal
+351 966 114 794

Altri articoli

La città di Portimão – Portogallo

La cittadina di Portimão in Portogallo, facente parte del distretto di Faro, è il comune più grande dell’Algarve occidentale. Conta oltre 55.000 abitanti oltre a molti residenti non abituali che trascorrono le loro vacanze qui per godere di un clima temperato tutto l’anno e delle belle e lunghissime spiagge color oro.

Alvor, il Villaggio di Pescatori

Alvor il Villaggio di Pescatori – La cittadina di Alvor nasce come villaggio di pescatori e in breve diventa un porto di riferimento perché dotato di un frangiflutti naturale nell’insenatura della laguna.

Gli affitti in Portogallo

Molti di noi, ha dovuto destreggiarsi tra le difficoltà di trovare un appartamento in affitto in Portogallo o dovrà cimentarsi a breve in quest’impresa. Il problema maggiore è costituito dal fatto che molti proprietari preferiscono affittare i loro appartamenti solo per il periodo estivo dove possono realizzare notevoli profitti. Ma per fortuna, anche se lentamente, questo trend sta un po’ cambiando.

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento facendo clic sul link di annullamento dell'iscrizione nel piè di pagina di ogni email che ricevi o contattandomi su info@vivoinportogallo.com. Trattero le tue informazioni con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle pratiche della privacy, consultate la pagina – privacy policy. Cliccando qui sotto, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini.

Pin It in Pinterest

Share This