Your search results

Detassazione per i pensionati in Portogallo: Ultime notizie 2020

Posted by Vivo in Portogallo on 05/03/2020
| 0

Nelle ultime settimane si è fatto un gran parlare dei alcuni possibili cambiamenti nel sistema fiscale portoghese e delle sue ripercussioni su coloro che decidono di trasferirsi in Portogallo.

Con questo post intendiamo fare chiarezza.
Il parlamento portoghese ha approvato una proposta di legge varata dalla sinistra per la quale si chiedeva di innalzare l’aliquota minima di tassazione per coloro che ottengono la residenza non abituale in Portogallo fino ad un 10%.
Questa proposta è adesso al vaglio del Presidente della Repubblica portoghese (che come quello italiano ha diritto di veto), il quale potrebbe accettarla in toto, o rimandarla al parlamento con richiesta di abrogazione o modifica.

Cosa comporterebbe per i pensionati Italiani nel caso fosse approvata?

Per coloro che hanno acquisito la residenza fiscale in Portogallo nel 2019 o prima non cambia niente. Continueranno a godere dei benefici e dei diritti acquisiti.

Tutti gli altri potranno ancora usufruire del programma di detassazione se completeranno la procedura di acquisizione dello stato di residente non abituale ENTRO il 31 marzo 2021.

Per chiarezza alleghiamo il link al sito ufficiale: Parlamento.pt

Se avete ancora dubbi sentitevi liberi di contattarci telefonicamente e/o scriverci. La prossima settimana il team di Vivo in Portogallo organizzerà un “Salotto Live” su Instagram e Facebook dove risponderemo in diretta alle vostre domande.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Compare Listings